ALFA ROSSO – Enrico Bassignana

Categorie: , ,

Descrizione

ALFA ROSSO di Enrico Bassignana



 

Da giovani hanno militato in corpi d’élite in tutto il mondo: SAS, Legione Straniera, Spetsnaz, Navy Seal. Ma gli anni passano, e ora sono tornati alla vita civile. Sono però sempre pronti a rientrare in azione e a combattere senza esclusione di colpi, se uno di loro lancia l’appello “Alfa Rosso”.

Otto uomini, due giovani e sei veterani. Hanno un passato nelle forze speciali di mezzo mondo e un presente nella vita civile, con professioni che spaziano dal cuoco all’avvocato, dal guardaparco, all’attore. A legarli c’è un patto di mutuo aiuto.

Ed è uno di loro, un uomo d’affari russo, a invocarlo quando si trova di fronte a una richiesta che non può rifiutare: arriva da chi gli ha salvato la vita tanti anni prima. A chiamarlo in causa è il presidente di una piccola repubblica nata dallo sfaldamento dell’ex impero sovietico. È uno scienziato, e ha messo a punto un sistema per ingabbiare l’energia dei fulmini, un procedimento possibile anche grazie a un particolare metallo, estratto in una miniera poco distante dalla capitale.

Sulla sua scoperta e sulle materie prime per realizzarlo si appuntano le mire di una multinazionale che, dietro una facciata di rispettabilità, nasconde una sete sempre maggiore di potere. La multinazionale corrompe buona parte della polizia locale, occupa la miniera, attacca il laboratorio e prende in ostaggio gli scienziati che da tutto il mondo sono a congresso nella capitale del piccolo Stato, il giorno in cui il presidente-scienziato intende condividere la sua tecnologia con l’umanità.

La situazione è ampiamente compromessa, i “cattivi” sono a un passo dal successo. Ma l’esito sarà differente perché, almeno nei romanzi, possono vincere i buoni.

Sempre pronti ad entrare in azione quando scatta il codice “Alfa Rosso”.

Enrico Bassignana (1958), vive e lavora a Chieri. Laureato in Scienze forestali, giornalista, scrittore e copywriter. Collabora con testate giornalistiche locali, quali il Corriere di Chieri, La Voce e Il Tempo. Il suo primo saggio è del 1988: da allora ne ha scritti 47, dalla storia locale alle tradizioni popolari italiane, dalla religione all’esoterismo con approccio scettico. Si interessa di moltissime cose, tra cui storia, tradizioni e tecnologie militari: ALFA ROSSO è il suo primo romanzo.

ALFA ROSSO – Enrico Bassignana
Buckfast Edizioni
18,00 euro
Formato 15×21 – 430 pagine
ISBN 9788899551193